Made in Italy School

Paolo Barichella, esperto di food designer fra i primi in Italia

Chiamato anche il Re del food designer, è stato fra i primi esperti e teorici del mestiere in Italia

Paolo Barichella, esperto di food designer fra i primi in Italia

16/11/2016

Il Food Design ha come obiettivo quello di conferire funzionalità al cibo attraverso le sue preparazioni. Per tale ragione il Designer deve essere un attento conoscitore ed intenditore degli ingredienti che maneggia.

Paolo Barichella attualmente è il principale esperto e teorico di Food Design Italiano. È stato il primo in Italia a teorizzare tale corrente. Quando si parla di Food Design è meccanico collegarlo alla sua figura avendone lui fissato le dottrine e le vere virtù. 

A livello professionale Paolo Barichella proviene dal mondo dell'Industrial design.

Solo nel 2002 inizia gli studi di Tecnologia degli alimenti, tecniche di cottura, degustazione e fisiologia sensoriale, e inizia ad tracciare le prime tesi sul Food Design registrando i domini www.fooddesign.it , www.foodesign.it, www.fooddesign.info.

Ma soprattutto fonda Food Design Studio in cui accosta per la prima volta il tema del Cibo a quello della tecnologia. Nel 2007 progetta il precorritore del QR code, il codice associato ad un prodotto che ne riporta peculiarità e l'origine.

Secondo Paolo Barichella per poter capire a pieno il concetto di Food Design ovvero “progettazione alimentare del prodotto edibile e degli strumenti manipolativi dello stesso, in base ai vettori di consumo del cibo” il professionista deve conoscere la storia del prodotto alimentare le sue caratteristiche organolettiche e gli ambiti in cui quel particolare ingrediente viene consumato perché esse costituiscono le esigenze del consumatore.

È lui il teorico del “Sensory Design”, la costruzione di una esperienza emozionale mediante un progetto sensoriale in grado di formulare otto stadi sensoriali disgiungendo il sapore dai cinque gusti.

Incrementa un sistema definito “Cucina Efficiente” in cui il cibo raggiunge ampi livelli di efficienza ottimizzandone la preparazione e il suo mantenimento: senza passare troppe ore a cucinare, la cucina efficace suggerisce come un modo diverso di uso dei cibi facilmente reperibili, amplificandone le opportunità di utilizzo in altri ambiti, ricette e contesti. Le teorie sviluppate da Paolo Barichella nascono come risposta alla costante domanda della società contemporanea in termini di approccio al cibo in un contesto casalingo. Afferma Barrichella “Non esiste nulla di più efficace della natura quando si esprime in tutta la sua semplicità e freschezza. Il lavoro di un Food Designer è di interpretarla con rispetto rendendola fruibile attraverso esperienza e progetto con lo scopo di offrire un servizio altrettanto efficace alle persone.” Stratega della comunicazione in materia di food, parte integrante del lavoro di Barichella consiste nella divulgazione, tramite eventi, mostre e master di specializzazione.

  • Condividi questo articolo

Torna al Blog

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

RICHIEDI INFORMAZIONI LIVE CHAT
CHIAMA ORA
06 42016628
e seguici su
CHIAMA